Home > Amministrazione trasparente > Altri contenuti > Prevenzione della Corruzione

Prevenzione della Corruzione

DLgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 10 Comma 8 Lettera D

8. Ogni amministrazione ha l'obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: «Amministrazione trasparente» di cui all'articolo 9:
a) il Piano triennale per la prevenzione della corruzione;
b) il Piano e la Relazione di cui all'articolo 10 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150;
c) i nominativi ed i curricula dei componenti degli organismi indipendenti di valutazione di cui all'articolo 14 del decreto legislativo n. 150 del 2009; 

Delibera ANAC n. 1310/2016
Occorre pubblicare i seguenti contenuti:
  • Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
  • Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità (laddove adottati)
  • Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell’attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno)
  • Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione
  • Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013

Prevenzione della Corruzione

 

Il Consiglio Direttivo dell’Automobile Club Pisa, con la delibera Presidenziale del 31 Gennaio 2013, ha designato
il Dott. Francesco Bianchi come Responsabile della prevenzione e della repressione della corruzione
dell’Automobile Club Pisa ai sensi dell’art. 1, comma 7 della legge 6 novembre 2012, n. 190.

 documento di nomina e Curriculum Vitae

Indirizzi E-mail: f.bianchi@aci.it

 

Il Responsabile della trasmissione e della pubblicazione dei documenti, delle informazioni e dei dati ai sensi dell'art. 10 del d.lgs. 33/2013 è  individuato dall'Automobile Club nel rispetto di quanto previsto dall'Allegato 1) alla Delibera Anac n. 1310/2016

Si puntualizza che con delibera n. 11/2013 della CIVIT (Commissione Indipendente per la valutazione della trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche), in considerazione della particolare struttura e natura dell’ACI e degli AA.CC. territoriali, è stato stabilita la redazione di un unico programma triennale per la trasparenza e l’integrità da parte della Sede Centrale.

L’Automobile Club Pisa, in qualità di Ente Federato contribuisce alla formazione del Programma Triennale della Trasparenza di Federazione che viene adottato con Delibera del Consiglio Generale dell’ACI secondo quanto previsto dalla Delibera CIVIT n. 11/2013 del 20/02/2013 ed è consultabile attraverso il seguente link:

Programma triennale per la Trasparenza della Federazione ACI

PIAO Automobile Club Pisa

 

____________________________________________________________________________________________

 

 

 

 

 

RELAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

In ottemperanza a quanto disposto dall’ art. 1, comma 14, Legge 190/2012 - e di quanto previsto dall’ANAC -
Il Responsabile Della Prevenzione della Corruzione, il Direttore Dott. Francesco Bianchi, pubblica le seguenti:

 

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza:

 

REGOLAMENTI PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

REGOLAMENTI PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELL'ILLEGALITA'

L’Ente ha disciplinato la propria attività con Regolamenti e articolati Manuali di procedure allo scopo di prevenire l’illegalità e la corruzione.

Per una consultazione del materiale è possibile visitare la sezione ATTI GENERALI

Il piano triennale della corruzione è pubblicato nella presente sezione annualmente

Il codice di comportamento dei dipendenti è pubblicato nella sezione Codice disciplinare e codice di condotta

 

PROVVEDIMENTI ADOTTATI DALL'ANAC ED ATTI DI ADEGUAMENTO A TALI PROVVEDIMENTI

Provvedimenti adottati dall'Anac ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione.

Non sono stati adottati provvedimenti dall'Anac.

 

ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI

Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs n. 39/2013.

Non sono stati erogati atti di accertamento di violazione delle disposizioni di cui al d.lgs 39/2013

 

 

Contenuto inserito il 22-03-2018 aggiornato al 31-01-2024
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI